CHI SONO

Professionalmente mi occupo del benessere delle persone, sono Counsellor, Mediatrice Familiare e Formatrice ma ora mi dedico anche alla ceramica in modo continuativo e collego entrambe le professioni.

Mi è sempre piaciuto  lavorare la creta: mi aiuta a pensare ed a guardare i miei pensieri. Dedico a questa passione parte del mio tempo e del mio spazio ed ora la utilizzo nel mio lavoro di mediazione familiare, di counselling e di formazione.

La mediazione familiare è un lavoro che nella sua difficoltà contiene per me molti motivi di speranza: è un percorso di sostegno al cambiamento di vita della coppia che si separa o divorzia in modo da aiutarla a riorganizzare la vita, ritrovare serenità e costruire un dialogo tra genitori che faccia star bene i bambini. Attraverso un percorso di mediazione si riducono le sofferenze che si possono evitare. La mia più grande soddisfazione è vedere genitori che pur non essendo più coppia diventano una squadra di genitori capaci di dialogare bene per i figli che tornano sereni e crescono forti.

 

Sono Counsellor da quasi 20 anni. Counselling è una parola inglese che descrive un’attività di aiuto alle persone ancora poco conosciuta. E’ un colloquio interattivo in cui affrontare un tema, una difficoltà significa far emergere nuovi punti di vista che mettono in luce risorse, maggiori possibilità di scelta e più serenità e convinzione nella propria vita e nella propria famiglia. A volte avere uno sguardo diverso e più sereno aiuta le persone non solo a stare meglio ma a realizzare con entusiasmo i propri progetti e perché no i propri sogni.

Oltre ad occuparmi di temi che riguardano le relazioni di coppia, leAlessandra Doneda relazioni educative, il lavoro, le scelte, le difficoltà a scuola, i momenti critici di passaggio della vita, da anni supporto le famiglie ed i ragazzi con DSA e BES nell’uso di metodi compensativi e sono specializzata nella differenziazione dei metodi di apprendimento e nell’attuazione della parte relativa all’uso della tecnologia nei piani didattici personalizzati.

Affronto il tema delle DSA in modo globale, non limitandomi ai loro aspetti deficitari da superare, ma valorizzando le capacità ed i talenti personali, avendo l’autostima come punto di riferimento e il benessere generale della persona e della famiglia come obiettivo. Per questa ragione il supporto si indirizza agli aspetti di empowerment e non solo compensativi ed anche nel miglioramento dei rapporti con la scuola.

Creo le mie opere nel laboratorio di Elio Cristiani e nel mio laboratorio.

 

CONTATTAMI:

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...